Una serata con Manuel Agnelli

  • Milano/Musica

MILANO Manuel Agnelli  gioca in casa. E domani porta il suo An Evening With Manuel Agnelli agli Arcimboldi (ore 21, da euro 40.25). Un live intimo,  fatto di letture, aneddoti, canzoni e cover, in cui è accompagnato solo dal fidato Rodrigo D'Erasmo. Un’esperienza importante, immortalata in un disco in vinile uscito il 22 novembre in tiratura limitata, che racconta l’altro volto del rocker degli Afterhours. 

«L’esperienza di questo tipo di spettacolo in teatro è stata prima di tutto liberatoria – racconta Manuel - Riuscire a raccontare delle storie mi ha fatto scoprire la possibilità di un rapporto diverso con chi ci viene a sentire, magari meno ancestrale e meno istintivo, non necessariamente più complice, ma più sfumato, più dettagliato, in qualche modo più consapevole. Mi ha fatto scoprire un nuovo me. Mi ha dato l’opportunità di portare sul palco anche quella parte che era rimasta privata e che tutti i miei amici conoscevano. Mi ha fatto sentire meno prigioniero di un personaggio e, per questo, ancora più orgoglioso di poterlo essere quando voglio». 

Nell'attesa ecco per stasera alla Santeria Toscana il cantautore belga di origini arabe Tamino col pluripremiato album “Amir” (in apertura: Marianne Mirage), mentre al Campo Teatrale ci sarà Alessio Bondì coi suoi brani in siciliano. 

Al Teatro della Luna, invece, si terrà Bohemian Symphony con The Queen Orchestra, spettacolo con le hit dei Queen in versione sinfonica.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Mogol racconta Battistial Teatro Dal Verme

Questa sera di scena “Emozioni. Viaggio tra le canzoni di Mogol e Battisti” per svelare i segreti dei brani più noti

Il pop-punk dei Sum 41 al Lorenzini District

Domani sera la band presenterà dal vivo l’album “Order in Decline” uscito lo scorso luglio

Melanie Martineza tutto pop

Domani al Lorenzini District presenterà i brani tratti dall’ultimo album “K-12”