Dopo la mega festa Linate torna alla normalità

  • Milano

FORLANINI E dopo il Jova Beach Party venne la gran festa per la fine dei lavori allo scalo di Linate. 

Voli dal 27 ottobre
Il city airport meneghino, che tuttavia riaccoglierà i voli solo a partire dal 27 ottobre, ha vissuto un weekend festosissimo, fra concertoni rock di massa e, ieri, esibizione delle Frecce Tricolori e fuochi d’artificio. La notizia per la cittadinanza è che ora è tutto finito, e, a partire dalla notte appena trascorsa (se tutto è andato come previsto, ma all’ora di andare in stampa la certezza matematica ancora non c’era), viale Forlanini è tornato agibile e percorribile, così come i parcheggi aeroportuali e tutte le vie che erano state interessate dalle drastiche limitazioni del traffico rese necessarie dalle varie manifestazioni.

Centinaia di “ghisa”
Per i “ghisa”, un super lavoro. Ben 500 di loro sono stati impegnati a Linate, dove, solo ieri, ci sono state oltre 100 mila persone (250 mila nel weekend), altri 50 vigili si sono dedicati all’antiabusivismo. Senza contare i cento che, in città, hanno seguito la corsa Deejay Ten.

METRO

Articoli Correlati

Scuola: in 7 giorni +33% di positivi

Galoppano i contagi nelle aule di Milano. L'Ats: "Stiamo monitorando, perché la scuola ha sempre anticipato l'epidemia"

Le facevano beree poi le stupravano

In manette tre sudamericani accusati di aver violentato due minorenni mentre erano incoscienti. In un caso hanno anche filmato le violenze e poi diffuso i video

Col coltello aggredisce passanti e agenti, ucciso

L'uomo, un pregiudicato, è stato raggiunto da due colpi sparati da un poliziotto delle volanti