Cappelli da alpino persi e ritrovati

  • Milano

La storia più triste è quella della sezione alpini di Colico: «Ieri sera alle 23 i nostri Alpini della sezione di Colico uscendo dal Ristorante Klima han trovato un finestrino rotto del pullman e rubati gli zainetti, 10 cappelli alpini e 3 gagliardetti. Vada per zainetti, qualche soldo, oggetti personali ma i cappelli alpini e gagliardetti !!! Aiuto, per un alpino il proprio cappello è tutto!».   Ogni giorno arrivano nuove segnalazioni e nuovi appelli tanto che l’organizzazione dell’adunata per il centenario degli alpini a Milano nello scorso weekend ha deciso di aprire un gruppo facebook dedicato “Cappelli persi e trovati” che in breve tempo ha già raggiunto alcune centinaia di iscritti.
 Gli appelli sono accorati: «Venerdi notte 10 maggio, in zona Sempione ci sono stati rubati 3 cappelli alpini, di cui uno fortunatamente è stato gettato a terra vicino al nostro accampamento, strappandogli tutte e 20 le medagliette delle adunate e gettate a terra. Degli altri 2 nessuna traccia». Ma c’è anche quello ritrovato alla stazione di Cadorna che grazie al gruppo sta per ricongiungersi al suo proprietario, anche se è momentaneamente in stallo a Belluno, con promessa di bevuta di prammatica per festeggiare.
Un male minore visto l’eccezionalità dell’adunata che ha visto 500 mila presenze e 700 pulman  in città. P.R.

Articoli Correlati

Occupazioni al liceoper protesta contro la DAD

Le iniziative dei collettivi al Severi Correnti, al Tito Livio e al Volta

Albero ferma tramin via Pascoli

Per fortuna non ha colpito il mezzo, ma solo la linea elettrica

Lombardia, gli studenti in classe il 18 gennaio

Dopo la sentenza del Tar contro la Dad fino al 24