Sorte, la solidarietà torna ancora in scena

  • Solidarietà

Come ogni anno tornano in scena i volontari dei SO.R.TE (Solidarietà Romana sul Territorio) con la loro sesta rappresentazione teatrale a scopi di beneficienza. Lo spettacolo, intitolato “Amo solo T(r)e”, che andrà in scena il 20 maggio presso il Teatro Italia di Roma, è scritto e diretto da un volontario dell’associazione: Antonio Castoro. La commedia vede protagonista il titolare di un ristorante sempre vuoto e ormai sull’orlo del fallimento. Preso dallo sconforto il proprietario decide quindi di chiuderlo ma, proprio durante il suo ultimo giorno d’apertura, il ristorante riceverà delle prenotazioni da personaggi alquanto discutibili che cambieranno le carte in tavola. Il sold out è avvenuto con largo anticipo: quasi un mese prima dalla rappresentazione sono stati venduti oltre 750 biglietti.

Solidarietà. “Questo spettacolo - ha dichiarato il Presidente dell’Associazione dott. Francesco de Crescenzo - è frutto del sacrificio e dell’impegno dei nostri ragazzi, e si tratta di una splendida occasione per conciliare il divertimento con la solidarietà. L’aver venduto tutti questi biglietti in cosi poco tempo dimostra come la nostra realtà sia ben presente sul territorio e quindi soprattutto come molte persone siano state raggiunte dal nostro messaggio di sensibilizzazione nei confronti delle emergenze e dei numerosi problemi sociali della Capitale”.

GIORGIA BONDANINI

Articoli Correlati

Quando la solidarietàdiventa arte

Parte il contest della Comunità Papa Giovanni XXIII per la realizzazione di tovagliette "all’americana" che raccontino il valore della condivisione

Giornata malattie rare, a Fiesole la gara solidale

Domenica 23 febbraio a Fiesole raduno cicloturistico “Cycle4rare”, organizzato da UNIAMO - Federazione Italiana per le Malattie Rare

Apericlown, sesta edizionevenerdì al The Apartment

Torna venerdì dalle 19.30 al The Apartment l’ appuntamento con l’ “Apericlown” della capitale