Davide Shorty tornato da straniero

Davide Shorty chiude a Roma il ciclo di incontri in cui ha firmato l'album "Straniero" in cui ha cantato e scritto in italiano. Contemporaneamente Davide porta avanti anche il progetto londinese "Retrospective For Love" con cui pubblicherà un disco a marzo. Il cantautore si dice "tornato da straniero in Italia" perchè ha dovuto riprendere a scrivere nella sua lingua madre aggiungendo le esperienze soul e jazz internazionali agli ascolti dei grandi della musica del nostro Paese, da Battisti a De Andrè e Tenco, passando da Pino Daniele.

Intervista di: Francesco Foderà