Tra Turchia e Siria un muro entro febbraio

Un muro di cemento per fermare i migranti che attraversano illegalmente il confine dalla Siria verso la Turchia sarà terminato entro la fine di febbraio. 700 i km ancora da realizzare lungo i 911 km complessivi di frontiera. La prima parte dell’opera, di oltre 200 chilometri, è stata completata proprio nelle ultime settimane. Intanto il presidente turco Erdogan è pronto ad estendere per almeno un anno  lo stato di emergenza imposto a luglio dopo il fallito colpo di stato.