La sicurezza stradale secondo i videomaker

Un Sogno a Metà, è il video  vincitore del Concorso Giovani Videomakers per la Sicurezza Stradale Think&Drive organizzato da Anas s.p.a e la World Road Association AIPCR/PIARC per promuovere la cultura della sicurezza stradale tra i giovani dai 14 ai 20 anni che risultano essere la fascia di popolazione più interessata dagli incidenti stradali.

Il Concorso, partito lo scorso 15 maggio, si è svolto ed è stato veicolato ed organizzato interamente attraverso il web con un sito dedicato www.thinkdrive.org e i canali social dedicati di Facebook, Twitter e Instagram mentre i video sono stati presentati per la votazione da parte del pubblico, su YouTube.

Il video vincitore del Concorso, Un Sogno a Metà, a cui è stato assegnato anche il premio per il miglior attore protagonista il giovanissimo Christian D'Addabbo, racconta il sogno di un bambino di cinque anni di diventare un ciclista professionista interrotto da un incidente con la bicicletta. La delicatezza della realizzazione con un messaggio duro ma reale, insieme alla bravura del giovane attore, ha convinto la giuria che ha assegnato al video entrambi i premi. METRO