Brescia Tragedia familiare

Ennesima tragedia familiare a Brescia. Un padre 72enne ha ucciso il figlio di 40 dopo l’ennesima lite fra i due. Sergio Zucca, la vittima, era tornato a vivere con il padre ma i rapporti fra i due erano pessimi. Franco, il 72enne, ha ucciso il figlio con una martellata in testa e una coltellata alla pancia. L’omicidio si è consumato al quarto piano di una palazzina nel quartiere Pendolina ma il 40enne è morto in strada mentre cercava di scappare. A chiamare i carabinieri è stato l’uomo stesso, padre di altri due figli, portato subito dopo in carcere.