Armistice Day Cadetto di 13 anni pianta l’ultimo papavero alla Torre di Londra

E’ stato un giovane cadetto di 13 anni, Harry Hayes, a piantare l’ultimo papavero di ceramica nel terrapieno di fronte alla Torre di Londra, che, dal 5 agosto scorso, ospita l’installazione ‘Blood swept lands and seas of red’.  Nel giorno dell’Armistice Day, in cui il Regno Unito celebra l’armistizio che pose fine alla I guerra mondiale, Harry ha piantato l’ultimo degli 888.246 fiori, uno per ogni caduto del conflitto, mentre le migliaia di persone attorno alla Tower osservavano 2 minuti di silenzio. Un’installazione monumentale e toccante, quella realizzata per il centenario dell’ inizio della guerra che sconvolse l’Europa dal 1914 al 1918, a cui gli inglesi potranno partecipare anche attivamente, acquistando un papavero: il ricavato andrà a sei associazioni di supporto all’esercito britannico e alle loro famiglie.