Unesco in Iraq: ‘Barbara’ la razzia di opere d’arte da parte dell’Isil

flv 141103 145501 20141103 EST AP 19 qtp

Templi demoliti, chiese profanate, manoscritti preziosi andati distrutti. E' questa l'eredità che lo Stato Islamico lascia dietro di sé in Iraq, a Mosul, Tikrit e in altri luoghi nei quali è nata la civiltà umana.