Unesco in Iraq: ‘Barbara’ la razzia di opere d’arte da parte dell’Isil

Templi demoliti, chiese profanate, manoscritti preziosi andati distrutti. E' questa l'eredità che lo Stato Islamico lascia dietro di sé in Iraq, a Mosul, Tikrit e in altri luoghi nei quali è nata la civiltà umana.