Tagli ai trasporti
La serrata dei bus

Si sono dati appuntamento in piazza Solferino, da lì sono partiti formando un serpentone che ha paralizzato il centro. In piazza sono scese le aziende di trasporto che protestavano per i tagli regionali al tpl. La manifestazione è stata promossa da Anav, associazione che riunisce la aziende di trasporto secondo cui i tagli metterebbero a rischio il servizio e circa 500 posti di lavoro.


Il serpentone, formato da una circa 50 autobus, ha sfilato a passo d’uomo fino a piazza Vittorio. Sulla protesta è intervenuto il presidente della Regione, Roberto Cota, che ha riversato la colpa dei tagli sul Governo: «Il Piemonte sul trasporto pubblico locale ha subito un taglio progressivo delle risorse, passando dai 280 milioni del 2010 ai 237 ipotizzati sul 2012. Per quanto riguarda le risorse del 2011, ad oggi, è stato erogato circa il 50% e per il 2012 non abbiamo ancora visto un euro. E la settimana scorsa il Governo ci ha comunicato un ulteriore taglio pari  a circa 700 milioni che dovrebbero colpire proprio il Tpl».


(Rebecca Anversa)



emoTAG!
18/07/2012 6:00



COMMENTI
INSERISCI UN COMMENTO
 
  Nome
  Email
       
  Titolo
  Testo
  Numero di caratteri disponibili 500
    il tuo indirizzo IP 54.83.141.145


* tutti i commenti registrati, prima di essere pubblicati, sono controllati dalla redazione
ultima ora
    Leggi tutte le notizie dell'ultima ora...

    metrophotochallenge
    Concorso Fotografico
    Farsi Sentire
    ManicomioFootballClub
    metro viaggi
    metroblog
    metrojob
    Documento senza titolo
    N.M.E. - New Media Enterprise S.r.l. Sede Legale: Via Carlo Pesenti, 130 – 00156 Roma Tel 06 49241200 Fax 06 49241270
    P.IVA 10520221002 Testata registrata presso il tribunale di Milano al n. 225/20087 Direttore responsabile: Giampaolo Roidi - Amministratore unico: Mario Farina