Sanità: scontro
Stato-Regioni

I governatori: verifiche sui tagli

Roma. Le Regioni hanno chiesto al governo di verificare i numeri dei tagli alla Sanità, con l’obiettivo di non vedere ridotti  i servizi ai cittadini. Il governo si è impegnato ad  avviare,a partire da oggi, incontri tecnici   sulle cifre alla presenza del supercommissario per la spending review  Enrico Bondi. Questo l’esito dell’incontro di ieri svoltosi tra premier Monti e governatori, in un clima molto teso. Dal canto suo il premier Monti avrebbe auspicato «di poter constatare insieme ai governatori che è possibile ridurre i costi a servizi invariati. Se così non fosse - ha aggiunto- il vero pericolo sarebbe un avvitamento stile Grecia o Portogallo».
 

In particolare per le Regioni, resta il problema di come distribuite i tagli alla spesa e, soprattutto, secondo quali criteri. Per i governatori il criterio non può essere quello orizzontale (tagli uguali per tutti), ma va ricercata «una forma di perequazione e di equilibrio. Chiediamo almeno che nell'ambito del Patto si adotti un criterio premiale: le regioni virtuose, quelle che hanno cioé già attuato una razionalizzazione della spesa, vanno in qualche modo tutelate, perché oltre il fondo del barile non si può scavare».


 


(Metro)

12/07/2012 6:05


emoTAG!



COMMENTI
INSERISCI UN COMMENTO
 
  Nome
  Email
       
  Titolo
  Testo
  Numero di caratteri disponibili 500
    il tuo indirizzo IP 54.80.231.177


* tutti i commenti registrati, prima di essere pubblicati, sono controllati dalla redazione
ultima ora
    Leggi tutte le notizie dell'ultima ora...

    metrophotochallenge
    Concorso Fotografico
    Farsi Sentire
    ManicomioFootballClub
    metro viaggi
    metroblog
    metrojob
    Documento senza titolo
    N.M.E. - New Media Enterprise S.r.l. Sede Legale: Via Carlo Pesenti, 130 – 00156 Roma Tel 06 49241200 Fax 06 49241270
    P.IVA 10520221002 Testata registrata presso il tribunale di Milano al n. 225/20087 Direttore responsabile: Giampaolo Roidi - Amministratore unico: Mario Farina