Cinque bombe in Nigeria
contro luoghi cattolici

Domenica di sangue con oltre venti morti e rappresaglie anti-islamiche

Nigeria. È di oltre venti morti, fra i quali 4 bambini, il bilancio di cinque attentati esplosivi avvenuti in Nigeria davanti a chiese e luoghi di culto cattolici a Zaria e Kaduma. Dopo gli attentati è esplosa la rabbia dei cristiani che, per rappresaglia, hanno fermato e ucciso musulmani.


 


(Metro)



emoTAG!
18/06/2012 0:01



COMMENTI
INSERISCI UN COMMENTO
 
  Nome
  Email
       
  Titolo
  Testo
  Numero di caratteri disponibili 500
    il tuo indirizzo IP 50.19.33.5


* tutti i commenti registrati, prima di essere pubblicati, sono controllati dalla redazione
ultima ora
    Leggi tutte le notizie dell'ultima ora...

    metrophotochallenge
    metroshop
    Farsi Sentire
    ManicomioFootballClub
    metro viaggi
    metroblog
    metrojob
    Documento senza titolo
    N.M.E. - New Media Enterprise S.r.l. Sede Legale: Via Carlo Pesenti, 130 – 00156 Roma Tel 06 49241200 Fax 06 49241270
    P.IVA 10520221002 Testata registrata presso il tribunale di Milano al n. 225/20087 Direttore responsabile: Giampaolo Roidi - Amministratore unico: Mario Farina