Ylenia Lucisano - La tenacia calabra in Musica - Guarda la VideoIntervista

Ylenia Lucisano è una ragazza tenace, che sta portando a compimento il sogno di fare musica con la sola forza delle sue canzoni. "Piccolo Universo" è il titolo del suo album dove si distinguono note e testi interessanti e dove il dialetto calabrese diventa protagonista insieme all'italiano.

"Il dialetto calabrese rappresenta l’origine di tanti giovani che si trovano in giro per l'Italia, in giro per il mondo…e quindi è un modo per sentirsi tutti uniti anche se siamo a kilometri di distanza soprattutto per ricordare che i calabresi giro per il mondo sono degli illustri calabresi, che dovrebbero dopo un po’ di tempo, dopo un po’ di esperienze fatte fuori dall'Italia, ritornare e portarci quello che hanno imparato, quello che hanno acquisito. Perchè anche la Calabria possa crescere sempre di più a livello intellettuale, a livello culturale, di forze, economiche e tutto il resto"

Reduce dall'apertura di un concerto di Francesco De Gregori e di una calda esibizione al Primo Maggio Ylenia racconta: "Le aperture dei cantanti di successo mi hanno insegnato a stare su un palco e a stare anche dietro a un palco perché quello che c’è davanti al palco è la metà della metà di quello che ci sta dietro quindi bisogna essere pronti ad affrontare quello che c’è dietro al palco, quindi la preparazione, le prove, eccetera. L’ultimo concerto che ho aperto è stato quello di Francesco de Gregori, il mio mito in assoluto, è una cosa che non avrei mai immaginato nella vita di fare eppure più di desidera una cosa e più quella cosa prima poi arriverà."

 

Blog di: 
Francesco Foderà
Ultimi articoli da questo blog

Domani sera Mihail si esibirà sul palco del Wind Summer Festival di Canale5 con "Who you are”, singolo già disco d'oro in Italia con oltre 25mila copie vendute.

Emma Marrone suona nuova: sound ricercato negli arrangiamenti e consapevolezza vocale di un nuovo range di note nell’album “Essere Qui”, già certificato disco d’oro.

Nina Zilli ha incontrato i suoi fan a Discoteca Laziale di Roma per il firmacopie di Modern Art.