Rakele alla conquista dell'Italia con il suo Electro-Pop - Guarda la VideoIntervista

Sono rimasto affascinato dal sound e dalla personalità di Rakele, 19enne di Napoli che con l'aiuto di Bungaro e Cesare Chiodo sta portando aria di novità nella musica italiana dopo la partecipazione a Sanremo Giovani 2015

Rakele, al secolo Carla, ha alle spalle esibizioni e sperimentazioni di un genere musicale che ha creato dopo ascolti che vanno da Florence and The Machine ai Coldplay.

"Ho sempre avuto questa passione per la musica, la musica per me è stata sempre un’esigenza, un fuoco che sentivo di tenere semrpe acceso, non far spegnere mai. Mi sono sempre divertita con la mia band elettropop a suonare in giro per Napoli, ho sempre studiato, a 15 anni mi mettevo sul treno e andavo a Roma. Ho conosciuto Bungaro e Cesare Chiodo che sono i miei attuali produttori per caso. Io non volevo andare allo stage di Bungaro, perché sono sempre stato titubante nei confronti degli stage. Però mio padre mi disse “Guarda, Carla, c’è Bungaro, ci devi andare!”. Portai una canzone, feci conoscere la mia personalità, e intuii che avevo mosso le situazioni. Loro si mostrarono subito interessati e io non ci potevo credere... io ero andata lì per provare, vivere un’esperienza".

Per guardare l'intervista completa clicca Play

Blog di: 
Francesco Foderà
Ultimi articoli da questo blog

Domani sera Mihail si esibirà sul palco del Wind Summer Festival di Canale5 con "Who you are”, singolo già disco d'oro in Italia con oltre 25mila copie vendute.

Emma Marrone suona nuova: sound ricercato negli arrangiamenti e consapevolezza vocale di un nuovo range di note nell’album “Essere Qui”, già certificato disco d’oro.

Nina Zilli ha incontrato i suoi fan a Discoteca Laziale di Roma per il firmacopie di Modern Art.