I TORMENTONI DELL’ESTATE – Irama canta “Mediterranea” in un video tra cyber punk e gypsy rock

Irama, già vincitore di Amici di Maria De Filippi, che successivamente ha vinto anche lo spin of del talent “Amici Speciali” ha convinto anche con questa hit estiva tra le più trasmesse e ascoltate in Italia "Mediterranea", non a caso il singolo ha conseguito la certificazione “disco di platino”.

Con all’attivo 12 Dischi di Platino e 6 Oro, dopo due anni straordinari e il successo di “Plume”, “Giovani” e dei singoli “Nera”, “La Ragazza Con Il Cuore Di Latta” e “Arrogante”, e dopo aver chiuso un anno in tour tutto esaurito con un concerto sold out al Forum di Assago, Irama ha pubblicato una che segue il filone dei suoi racconti tipicamente estivi con sonorità tropicali di genere latin.

Con “Mediterranea” Irama dimostra ancora una volta di essere un artista eclettico, capace di spaziare tra generi diversi e di tornare poi in versione estiva per un pezzo che nella sua versione spagnola saprà convincere anche il mercato latino.

Il video di “Mediterranea” nasce da uno scambio di idee tra Irama, il regista e i creativi che hanno lavorato al progetto, con l'idea di creare una clip di respiro internazionale pur mantenendo ben salde le radici nella tradizione culturale del nostro paese.

Realizzato a Roma con l'apporto produttivo e creativo della 10D Film e della Butic Studi, il video racconta di un universo fantastico che sposa elementi cyber punk post-apocalittici con elementi gypsy rock e vive di immagini e colori vibranti  ottenute grazie a coreografie vivaci e ad un gruppo giovane e talentuoso di stylist, make-up and hair stylist che hanno reso unici i personaggi raccontati. Il video, che su internet ha superato le 15milioni di visualizzazioni, ha la regia di Gianluigi Carella.

Guarda il video ufficiale a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=cNZrApXrEYc

Blog di: 
Francesco Foderà
Ultimi articoli da questo blog

Nella suggestiva cornice del Confusione Fest a Roma il NYCanta, il Festival della Musica Italiana di New York, ha laureato i suoi finalisti italiani. Si tratta di:

Rocco Hunt duetta con Ana Mena in “A un passo dalla Luna” per Sony Music Italy.

“Karaoke” dei Boomdabash con Alessandra Amoroso un pezzo rigorosamente “made in Puglia” visto che gli artisti sono tutti orgogliosamente salentini.