Daniele Groff torna in musica con "Bellissima la Verità" - Guarda la VideoIntervista

Non avete idea di quante volte mi sia trovato a canticchiare tra me e me una canzone di Daniele Groff. Oggi la library (come dicono quelli bravi) di Daniele torna ad arricchirsi dopo un periodo di ricerca musicale e personale, di scrittura e di produzione.

"Sicuramente c'è stato un vuoto in questi anni che ho creato volutamente un po' volutamente un po' la vita mi ha portato a farlo e ci sono momenti credo così è stato per me in cui c'è bisogno di fermarsi e di riflettere c'è un bisogno di un cambiamento e alla fine 2008 ho avuto una grossa esperienza in Francia con un’etichetta che ha portato la mia musica lì, in quel paese e mi ha fatto tanta promozione finito questa fase e ho deciso di fermarmi ho deciso di sperimentare e anche di crescere e di studiare canto e cercavo di fare un progetto come quello che poi ho fatto che forse è pensato per l'Europa con un respiro un po' più ampio ma per me prima di tutto per provare ad alzare un po' l'asticella. Ho viaggiato mi sono confrontato con musicisti all'estero con produttori ed eccoci qua un anno fa poi è venuto questo stimolo finalmente riuscire perché cominciava a passare tanto tempo e siamo tornati a vedere l'effetto che fa."

Il suo nuovo singolo è "Bellissima la Verità", il cui video racconta una parte della storia più recente di Daniele Groff

"Il video di “Bellissima la verità” voleva rappresentare proprio quello che dice la canzone quindi un Daniele Groff visto in faccia guardato negli occhi o forse il contrario io guardo negli occhi la realtà. Quindi abbiamo pensato a una location e che ci permettesse questo, di stare vicini e con la macchina da presa in uno studio fotografico proprio qui a Roma e c'era anche il discorso un po’ metaforico simbolico delle luci del palco, questo studio fotografico che si vede anche nel backstage all’inizio. Quindi da un lato c’è questo guardarsi negli occhi con la camera, dall’altro c’è questo tornare sulle scene così simbolicamente, sotto le luci dei riflettori… nei camerini…"

In attesa del nuovo album è ovvio, però, che i fan della prima ora richiedano sempre a Daniele Groff le sue hit più rappresentative...

"Sono molto riconoscente alle canzoni che mi hanno dato qualcosa che sono e che sono arrivate ora le persone perché avuto sempre questo bisogno questo obiettivo, la canzone rimane centrale per me in questo mestiere e poi sicuramente mi piace il discorso legato al sound decido di metterci anche cose particolari legate anche ad altri mondi, non solo quello italiano ma quello che più interessa è la canzone, e poter lasciare qualcosa agli altri da cantare o comn cui riempire le proprie giornate quindi canzoni come “Daisy” come “l'America” “Everyday” “Sei un miracolo”, “Come sempre” come dicevamo prima fuori onda e sono canzoni che mi hanno regalato questo"

 

Guarda l'Intervista completa. Clicca Play

Blog di: 
Francesco Foderà
Ultimi articoli da questo blog

Domani sera Mihail si esibirà sul palco del Wind Summer Festival di Canale5 con "Who you are”, singolo già disco d'oro in Italia con oltre 25mila copie vendute.

Emma Marrone suona nuova: sound ricercato negli arrangiamenti e consapevolezza vocale di un nuovo range di note nell’album “Essere Qui”, già certificato disco d’oro.

Nina Zilli ha incontrato i suoi fan a Discoteca Laziale di Roma per il firmacopie di Modern Art.