Tradimenti e pentimenti

Cara Maria,
ho fatto una enorme stupidaggine. Qualche mese fa ho iniziato una tresca
con una collega e ho letteralmente perso la testa. Sognavo di aver trovato
la donna perfetta. Immaginavo un futuro tutto rose e coccole. Errore. Ho
scoperto a mie spese che per lei ero solo un diversivo. Era innamorata di un
altro e con me si è divertita e basta. E' stata una mazzata tremenda e sono
crollato psicologicamente e moralmente. Mia moglie, con il tipico sesto
senso delle donne, ha capito tutto. Io purtroppo ho scapocciato, ho
confessato raccontandole anche i particolari. Morale: ora lei mi ha buttato
fuori di casa e non mi vuole neanche parlare al telefono, dice che deve
riflettere.
Guido

Caro Guido,
visto che tua moglie non ti risponde (per ora) provo a mettermi nei suoi
panni e nella sua penna:
Caro, "carissimo" ex maritino mio. Veramente immaginavi di poter venire qui,
vomitarmi addosso le tue miserie amorose e umane, ottenere un perdono "a
gettone" e magari anche una spalla sulla quale versare le tue lacrime ...per
un'altra, fra l'altro una grandissima P.....? Beh voglio essere onesta come
tu non sei stato con me. Scordatelo! Se e quando riuscirai a smettere di
piagnucolare come un bambino, inizierai a comportarti da uomo e sarai capace
di dimostrarmi che della nostra storia è restato qualcosa di valido, potrò
forse parlarti. Per ora stai bene dove stai.
La tua forse già ex-moglie

Blog di: 
Maria Beatrice De Caro
Ultimi articoli da questo blog

Cara Maria Beatrice,

cara maria Beatrice,
sono sposata da 15 anni con un brav'uomo che mi vuole bene e non mi fa
mancare nulla, ma io purtroppo mi sono innamorata di un collega. Abbiamo
avuto una storia fantastica durata otto mesi, periodo che ho vissuto con

cara Maria Beatrice,
lo scorso inverno ho ceduto alla corte serratissima di un mio capo e ci sono
finita a letto per due volte. All'inizio mi aveva fatto una pena tremenda
perchè la moglie era appena stata operata di un brutto male ai polmoni e lui