L'amore di una vita è a prova di mutuo?

Cara Maria Beatrice,
Francesca ed io stiamo insieme in grande serenita' da due anni e abbiamo
deciso di andare a convivere. Non ci sposiamo per risparmiare sulle spese
del matrimonio, anche se gia' lavoriamo tutti e due, perche' ci sembrano
proprio soldi buttati, meglio investirli nella nostra casa che in addobbi
vestiti partecipazioni ecc... Abbiamo trovato un appartamento con tutte le
caratteristiche che ci piacciono e pure un prezzo che ci consente una rata
di mutuo sostenibile, in banca hanno detto che non ci sono problemi,
Francesca e'felicissima, ma io da quando mi hanno dato tutte le conferme,
non dormo piu',sono pieno di dubbi e di angoscie,sara' perche' non ho mai
avuto un debito,ora ne faccio uno per 25 anni e mi spaventa, oppure sara' la
consapevolezza di accingermi a una scelta definitiva. Insomma che cosa posso
fare per uscire dall'incubo?
Alberto

Caro Alberto, delle due certamente la seconda che hai detto. Matrimonio o
meno, l'acquisto di una casa e' un impegno che vi leghera' per buona parte
della vita e forse qualcosa nel tuo inconscio ti suggerisce di pensarci bene
prima di mettere quella firma (si fa per dire, dovrai scrivere fino a
slogarti il polso) sotto l'atto di acquisto. Il punto e' che alla tua, alla
vostra eta', in un rapporto tutto andrebbe cercato meno che "una grande
serenita' ". Ci devono essere passione, innamoramento, magari contrasti e
gelosie, ma sempre guidati dal bisogno, quasi un dolore fisico, dell'
l'altro. Se questo manca, o se lo si e' barattato in cambio di un sereno
tran tran, forse i tuoi dubbi hanno un ragionevole motivo di essere.
 

Blog di: 
Maria Beatrice De Caro
Ultimi articoli da questo blog

Cara Maria Beatrice,

cara maria Beatrice,
sono sposata da 15 anni con un brav'uomo che mi vuole bene e non mi fa
mancare nulla, ma io purtroppo mi sono innamorata di un collega. Abbiamo
avuto una storia fantastica durata otto mesi, periodo che ho vissuto con

cara Maria Beatrice,
lo scorso inverno ho ceduto alla corte serratissima di un mio capo e ci sono
finita a letto per due volte. All'inizio mi aveva fatto una pena tremenda
perchè la moglie era appena stata operata di un brutto male ai polmoni e lui