Il rischio di amare l'innamoramento

Gentile Maria Beatrice,
da otto mesi ho una storia con un uomo sposato piu' grande di me di 12
anni (io ne ho 26),avvocato, conosciuto in palestra e ne sono veramente
super innamorata.
Sono sicura che anche lui mi ama: appena puo' corre da me,
anche per 10 minuti e se non ci possiamo vedere stiamo in chat per ore anche
la sera. E' gentile, adorabile, premuroso, fiori, cenette, regali, messaggi.
Pero' non capisco perche' non lascia la moglie, ho provato tante volte a
chiederglielo, ma mi dice sempre di aspettare, lei e' piu' grande di lui di
qualche anno e non sopporterebbe il dolore del distacco, mi ha detto che
soffre di depressione. 
Forse dovrei lasciarlo, mi pesa il fatto di fare del male ad un'altra donna,
ma quando lo ritrovo un amore cosi'pazzesco?
Anna

Cara Anna,
sei fortunata. E non perché hai trovato una rara perla d'uomo, premuroso,
attento, innamorato e anche con tanto tempo libero, ma perchè stai vivendo
uno di quei rari momenti in cui la vita si tinge di rosa, e tale resterà per
sempre nei tuoi ricordi. Attenta però a non chiedere troppo, all'ostrica o
al destino, perché molti (uomini o donne) trovano più facile innamorarsi
dell'innamoramento piuttosto che dell'altro e se, per qualche motivo,
questo stato di grazia viene interrotto si smontano e ritornano persone
piccole piccole. Ma poi, siamo veramente sicure che questa depressa e
sfiorita moglie esista sul serio? 

Blog di: 
Maria Beatrice De Caro
Ultimi articoli da questo blog

Cara Maria Beatrice,

cara maria Beatrice,
sono sposata da 15 anni con un brav'uomo che mi vuole bene e non mi fa
mancare nulla, ma io purtroppo mi sono innamorata di un collega. Abbiamo
avuto una storia fantastica durata otto mesi, periodo che ho vissuto con

cara Maria Beatrice,
lo scorso inverno ho ceduto alla corte serratissima di un mio capo e ci sono
finita a letto per due volte. All'inizio mi aveva fatto una pena tremenda
perchè la moglie era appena stata operata di un brutto male ai polmoni e lui