Il mio ragazzo critica tutto

Cara Maria Beatrice,
ho 22 anni e da 6 mesi sto con un ragazzo coetaneo conosciuto
all'università. All'inizio, direi per il primo mese, lui era dolcissimo con
me e io mi sono proprio innamorata. Ora pero' passa il tempo a criticarmi su
tutto, da come mi vesto, a come mangio a quello che leggo, a mia mamma e
cosi' avanti. Poi non lo fa solo con me, ma anche davanti ai nostri amici e
la cosa mi umilia abbastanza. Gli ho parlato, e' ritornato ad essere gentile
e carino per una settimana, ma poi ha ricominciato a fare lo str..
Esiste un modo per farlo cambiare o devo lasciarlo?
Ross

Cara Ross, 
anche se sei giovanissima dalla vita una cosa almeno dovresti averla
appresa: le persone difficilmente cambiano. Ma possono migliorare. Prima di
dare il benservito al tuo ipercritico ragazzo ti propongo di sottoporlo ad
un test di intelligenza. Trasformati, a tua volta, nella versione al
femminile di Furio, l'indimenticabile super-preciso, super-pignolo
super-rompi interpretato, al grido di "Magdaaa!!!", da Carlo Verdone in
Bianco Rosso e Verdone. E martella, senza pietà, le sue abitudini e i suoi
comportamenti, i suoi modi di fare. Se non capisce l'antifona allora il
problema si risolverà da solo. 

Blog di: 
Maria Beatrice De Caro
Ultimi articoli da questo blog

Cara Maria Beatrice,

cara maria Beatrice,
sono sposata da 15 anni con un brav'uomo che mi vuole bene e non mi fa
mancare nulla, ma io purtroppo mi sono innamorata di un collega. Abbiamo
avuto una storia fantastica durata otto mesi, periodo che ho vissuto con

cara Maria Beatrice,
lo scorso inverno ho ceduto alla corte serratissima di un mio capo e ci sono
finita a letto per due volte. All'inizio mi aveva fatto una pena tremenda
perchè la moglie era appena stata operata di un brutto male ai polmoni e lui