E' ora di guardarsi più in faccia

Ciao Maria Beatrice,

domani avrò 31 anni, già mi vedo qualche ruga e molti capelli in meno.
Lavoro, esco spesso, frequento gli amici di sempre che stanno messi tutti
piu' o meno come me.  Ho avuto varie storie nel passato durate al massimo
qualche mese, ma ultimamente  non riesco proprio a trovarne nessuna che fa
per me, non scatta mai la scintilla, gia' dalla prima uscita c'è sempre
qualcosa che mi raffredda, che non va. Ho paura di essere  diventato un vecchio
insoddisfatto, rompiballe e solo.
FEDERICO

Caro Federico,
tranquillizzati, anche le "RAGAZZE" delle tua età si trovano nella tua
stessa situazione e come te, se ne preoccupano.  
Uno dei grandi problemi della tua generazione è proprio la difficoltà a
mettersi in gioco, almeno nel campo delle relazioni. Avete paura di
rischiare, di soffrire di stare male. Ma che vita è  quella dove il cuore
non va mai fuori giri?  
Ascoltando i tuoi coetanei ultimamente sento sempre più' descrizioni 
estasiate di piatti, ricette, ristoranti e cuochi stellati. Poco e niente di
interesse o passione verso altri essere umani. Non sarebbe il caso di 
alzare gli occhi dalla pentola e ricominciare a guardarvi in faccia?

Blog di: 
Maria Beatrice De Caro
Ultimi articoli da questo blog

Cara Maria Beatrice,

cara maria Beatrice,
sono sposata da 15 anni con un brav'uomo che mi vuole bene e non mi fa
mancare nulla, ma io purtroppo mi sono innamorata di un collega. Abbiamo
avuto una storia fantastica durata otto mesi, periodo che ho vissuto con

cara Maria Beatrice,
lo scorso inverno ho ceduto alla corte serratissima di un mio capo e ci sono
finita a letto per due volte. All'inizio mi aveva fatto una pena tremenda
perchè la moglie era appena stata operata di un brutto male ai polmoni e lui