Il Club Dogo sceglie la reloaded edition

Musica. Un altro “tutto esaurito”. E, in fondo, era facile prevederlo. Perché i Club Dogo sono una della crew più amate e controverse del rap italiano. Così, dopo il sold out dello scorso dicembre all'Alcatraz, ecco un nuovo pienone stasera, ore 23, al Live di Trezzo. Niente più biglietti per il loro set incentrato sui brani dell'ultimo cd “Noi siamo il club”, ripubblicato in una ricca “reloaded edition”, che comprende anche l'inedito “Minchia Boh”.In scaletta sfileranno vecchi e nuovi successi come il tormentone “P.E.S.” (più di 12 milioni di views) e i singoli “Tutto ciò che ho” e “Se tu fossi me”.
Sempre stasera, ma al Biko, ritroveremo un nome storico dell'indie-rock italiano come i Diaframma, guidati come sempre da Federico Fiumani (ore 22, euro 10 con tessera Arci). Il Blue Note (ore 21) ospiterà un tris di belle voci: stasera con l'israeliano Sagi Rei (euro 30/35), domani con Antonella Ruggiero (euro 40/45) e domenica con Karima (euro 40/45). Il Leoncavallo risponde con le sperimentazioni di Garaliya e Otrom (oggi, euro 3) e il reggae/dancehall di Wayne Marshall (domani, euro 8), mentre al Cox 18 domani ci saranno i Nadàr Solo con “Diversamente, come?”.
Concerto di beneficenza, domani allo Spazio Teatro 89, col cantautore Pierpaolo Lauriola e il suo “Polvere” (ore 21, offerta libera). Grande jazz, domenica al Manzoni (ore 11, euro 13), col trombettista Dave Douglas, per la chiusura di “Aperitivo in concerto”. Per gli incontri, stasera alla Feltrinelli di piazza Piemonte (ore 18.30), ci sarà Antonio Maggio, vincitore fra i giovani dell'ultimo Sanremo.
(Diego Perugini)