Arte, cucina e solidarietà nella maxi asta di Pietrasanta

  • Solidarietà

Ci saranno 29 opere d'arte di 28 artisti internazionali per "Il grande dono dell'Arte", l'evento che si terrà nel Chiostro di Sant'Agostino, nella Piccola Atene toscana, il prossimo 12 settembre. E sarà la celebre casa d'aste londinese Sotheby's a battere le opere donate al Comune di Pietrasanta da artisti legati al territorio da lungo affetto umano e professionale. Arriveranno così in città collezionisti internazionali per accaparrarsi splendide opere d'arte. Non è un caso che all'invito lanciato in aprile dall'assessorato al turismo e cultura, abbiano immediatamente risposto artisti di primo piano, da Pablo Atchugarry a Fernando Botero, dall'atelier Mitoraj a Kan Yasuda, Fabio Viale, Jimenez Deredia e molti altri. Le donazioni sono arrivate anche dalla città amica di Mougins, andando a costituire una vetrina di opere davvero molto importanti, la cui vendita all'asta consentirà di raccogliere fondi da destinare a strumentazioni sanitarie per l'ospedale Versilia e ad alimentare il fondo a favore di famiglie e aziende istituito dal Comune di Pietrasanta.

"Questa volta è il grande cuore di Pietrasanta e della Versilia - afferma il sindaco Alberto Stefano Giovannetti - a ricevere l'omaggio di tanti artisti, alcuni di consolidato legame, altri conosciuti recentemente ma pur sempre animati da una speciale passione per il nostro territorio. Fa piacere leggere le lettere con cui ci hanno comunicato di accogliere l'invito, non è solo donare un'opera d'arte, nelle loro parole c'è un sincero abbraccio, il desiderio di aiutare, di sostenere la ripresa, di restituire a Pietrasanta quello spirito vivo e creativo da cui sono rimasti affascinati".

L'asta sarà battuta dalla casa d'aste Sotheby's che ha subito sposato la nobile causa dell'evento. Dalle ore 19, gli interessati a partecipare all'asta potranno accedere al Chiostro, previa prenotazione, e a seguire, nel rispetto delle normative anti covid, saranno accolti nella Chiesa di Sant'Agostino dove saranno presentate e battute le opere. Questo l'elenco completo degli artisti che hanno aderito all'iniziativa: Pablo Atchugarry, Fernando Botero, Giuseppe Carta, Andrea Chisesi, Girolamo Ciulla, Marco Cornini, Colomba D’Apolito, Jiménez Deredia, Marco Augusto Dueňas, Gian Paolo Dulbecco, Jo Endoro, Novello Finotti, Maria Gamundi, Rino Giannini, Roberto Giansanti, Alba Gonzales, Nanou Herman, Igor Mitoraj, Ciro Palumbo, Eun Sun Park, Franca Pisani, Tano Pisano, Alessandra Politi, Tiziano, Giuliano Vangi, Gustavo Vélez, Fabio Viale, Kan Yasuda.

Al termine, gli acquirenti delle opere e quanti, in questi mesi, hanno espresso solidarietà a Pietrasanta con donazioni raccolte nell'apposito fondo comunale destinato all'emergenza, saranno ringraziati con un brindisi impreziosito da leccornie a cura di Le stelle di Pietrasanta e Les etoiles de Mougins. Già definita la brigata francese di cui faranno parte vere e proprie star dell'alta cucina d'oltralpe. Arriveranno a Pietrasanta, per la speciale occasione, Olivier Roth, chef pasticcere presso il Mas Candille di Mougins, Stéphane Buron, MOF (ovvero Meilleur Ouvrier de France), chef del ristorante Le Chabichou di Courchevel e Guillaume Gomez, MOF, attuale chef dell'Eliseo; partecipa soltanto a eventi di beneficenza. A questo match gastronomico risponderà la cucina italiana che vedrà rappresentate le eccellenze del territorio tra le quali Andrea Mattei, chef del ristorante Bistrot di Forte dei Marmi. FP

Articoli Correlati

Pandemia, pasto solidaleper i nuovi poveri

Un “pasto sospeso” per chi è stato messo in ginocchio dal Covid: i volontari della Comunità Papa Giovanni saranno nelle piazze il 26 e il 27 settembre

Quando la solidarietàdiventa arte

Parte il contest della Comunità Papa Giovanni XXIII per la realizzazione di tovagliette "all’americana" che raccontino il valore della condivisione

Giornata malattie rare, a Fiesole la gara solidale

Domenica 23 febbraio a Fiesole raduno cicloturistico “Cycle4rare”, organizzato da UNIAMO - Federazione Italiana per le Malattie Rare