Ferragosto a teatro tra Salemme e Shakespeare

  • Vincenzo Salemme

TEATRO Un Ferragosto tutto da ridere con Vincenzo Salemme e l'ardua "impresa" di essere partenopei nel suo nuovo spettacolo "Napoletano? E famme 'na pizza", a Gaeta (LT). O da riflettere con Lella Costa, le parole di Natalia Aspesi e le note di Ornella Vanoni in "Questioni di cuore", a Torino. Ma anche per guardarsi dentro e dare un nome a ciò che sentiamo con Stefano Massini e il suo "L'alfabeto delle emozioni" al Festival La Versiliana di Pietrasanta (LU).

E poi la sorpresa di un Amleto breve come un colpo di spada con la Bignami Shakespeare Company nello spettacolo dei record "Le opere di complete di Shakespeare in 90 minuti", a Roma. Fino alla nostalgia degli anni '60-'70 tra note e parole con Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio a domandarsi "Stavamo meglio quando stavamo peggio?" al Festival di Borgio verezzi (SV). Sono alcuni degli appuntamenti teatrali da non perdere in questo week end di metà estate.

Articoli Correlati
Vincenzo Salemme

Per Salemmeuna confessione show

Vincenzo Salemme sbarca al Teatro Romano di Ostia Antica con il suo nuovo spettacolo: “Napoletano? E famme ‘na pizza”
Vincenzo Salemme

"L'augurio per il 2020?Siate soddisfatti"

Intervista all'attore che riporta il teatro in televisione con “Salemme... Il bello della diretta” da mercoledì su Rai2 in prima serata
Vincenzo Salemme

«Porto al cinemail mio amore per il teatro»

Vincenzo Salemme presenta il suo nuovo film “Una festa esagerata” dall’omonima sua pièce teatrale