Juve, addio Champions Non bastano CR7 e la vittoria

  • Champions

Non riesce alla Juve l'impresa di ribaltare il risultato dell'andata e il Lione, pur perdendo a Torino per 2-1, elimina la squadra di Maurizio Sarri dalla Champions League. La serata bianconera si è fatta subito in salita a causa di un dubbio rigore assegnato ai transalpini e realizzato con un pregevole cucchiaio dal capitano Depay. La doppietta di Cristiano Ronaldo, il primo gol su rigore, anch'esso dubbio, e il secondo con una precisa stoccata da fuori area, non è bastata per la qualificazione ai quarti di finale. Per la regola del gol in trasferta è infatti la squadra di Rudi Garcia a staccare il biglietto per Lisbona dove si terrà la fase finale del torneo.

Articoli Correlati

Primo punto Championsper un'Atalanta coraggiosa

Bergamaschi prima vanno sotto col Manchester City, poi rischiano di vincere

Juve vince a Moscaed è già qualificata

Un gol di Douglas Costa in extremis regala ai bianconeri gli ottavi di Champions

L'Inter durasolo un tempo

Sconfitta a Dortmund 3-2 dopo essere stata in vantaggio 2-0. Ora la qualificazione è più dura