La Festa del Cinema omaggia Morricone

  • Festa del Cinema di Roma

ROMA La Festa del Cinema di Roma dedica il suo carpet sonoro ad Ennio Morricone scomparso il 6 luglio scorso. Lui, compositore, direttore d'orchestra e arrangiatore italiano, era una presenza importante fin dagli esordi del festival: ha diretto, per esempio, due concerti nel corso della prima e della seconda edizione, ha inaugurato la mostra dedicata a Sergio Leone nel 2009, ed è stato presidente di giuria nel 2011.

Stavolta, saranno le sue musiche ad accompagnare talent, ospiti e pubblico lungo il tappeto rosso dell'Auditorium Parco della Musica per la quindicesima edizione che si svolgerà dal 15 al 25 ottobre. 

"Un inedito red carpet sonoro per un omaggio speciale a Ennio Morricone, grande Maestro molto amato non solo per le colonne sonore evergreen che ci ha regalato in mezzo secolo di straordinarie sonorità, ma anche per le note e i ritmi entrati nella nostra vita, perfino con tanta musica leggera - spiega Laura Delli Colli, presidente della Fondazione Cinema per Roma - con le sue colonne sonore, in un 'tempio' della musica come l'Auditorium Parco della Musica che gli è stato appena intitolato ricorderemo così il Premio Oscar amato da Leone, Tornatore e Tarantino ma anche il Morricone più inedito e pop".

Ricordando la genialità di Morricone, il direttore artistico Antonio Monda si è detto onorato di celebrarlo nella sua città: "Nei dieci giorni della Festa sul red carpet risuoneranno esclusivamente le sue musiche leggendarie".

METRO

Articoli Correlati
Festa del Cinema di Roma

Festa del Cinema, Ardant: «Una donna senza nostalgia»

A Roma Fanny Ardant ha presentato “Le Belle Epoque” in cui recita con Daniel Auteuil e Guillaume Canet. Grande attesa oggi per Martin Scorsese
Festa del Cinema di Roma

Festa del cinema di Roma, l’apertura è con Norton

Oggi sarà proiettato “Motherless Brooklyn”, seconda regia di Edward Norton che recita con Bruce Willis, Bobby Cannavale e Willem Dafoe.