Nuovo record di contagi «Non ne siamo fuori»

  • Coronavirus

ROMA I contagi di Covid-19 nel mondo hanno toccato un nuovo record: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 230.370 casi, superando i 228 mila di tre giorni fa. Lo ha fatto sapere l’Oms, che ha aggiornato il totale a 12,5 milioni di contagiati e 561.617 decessi (di cui 5.285 nelle ultime 24 ore). «La battaglia non è vinta e serve attenzione da parte di tutti», ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza. In Italia ieri secondo giorno di lieve aumento dei casi, nonostante il numero più basso di tamponi: 234 le nuove persone positive, 9 i decessi (8 in Lombardia) e 68 (una in più) le persone in terapia intensiva.

Speranza illustra il Dpcm in Parlamento

Martedì Speranza illustrerà in Parlamento i contenuti del nuovo Dpcm, con la stretta sui controlli in spiaggia e nei luoghi a rischio assembramenti (discoteche, sagre e feste). «Non ne siamo fuori - ha ribadito Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità - lo dimostrano i cluster che si sono verificati in varie aree, da Mondragone a Palmi, dal Veneto a Bologna. Dobbiamo dare un messaggio forte: non siamo fuori dal problema». Quanto alla proroga dello stato di emergenza, secondo Locatelli «permetterebbe una maggiore reattività». Ieri, intanto, per fare visita ad un ospedale militare vicino Washington, il presidente Trump ha indossato per la prima volta una mascherina.

METRO

Articoli Correlati

Brasile, 100mila mortie quasi 3 milioni di casi

Il Brasile ha registrato altri 1.079 decessi legati al nuovo coronavirus nelle ultime 24 ore, portando il numero totale di morti a 99.572

Allarme Oms per contagidi bambini e giovani

I casi di infezione nel mondo sono aumentati rispettivamente di sette volte e sei volte

Impennata di contagiIn Italia 552 in 24 ore

Impennata di casi totali di contagio da coronavirus in Italia: nelle ultime 24 ore sono stati 552