Napoli-Roma 2-1 giallorossi, altra sconfitta

  • Serie A

CALCIO La Roma crolla anche a Napoli (2-1) e vede adesso  vacillare persino la sua presenza in Europa League nella prossima stagione: la squadra di Ringhio Gattuso, dopo aver vinto ieri sera al San Paolo, raggiunge infatti i giallorossi al quinto piano della Serie A con un preavviso di sfratto in mano. Il Milan -l’altra concorrente ad un posto in Europa -dopo la ripresa del campionato ha un passo da scudetto e quindi per questa Roma, già staccata di 23 punti dalla capolista Juventus, non sarà facile nemmeno centrare l’obiettivo minimo stagionale. L’unica nota positiva, sul fronte giallorosso, è che a sei mesi dal grave infortunio durante  Roma-Juventus del  12 gennaio, Nicolò Zaniolo ieri sera è tornato in campo. Il  centrocampista giallorosso è subentrato a Kluivert al 21’ del secondo  tempo. La gara è stata combattuta: per il Napoli ha segnato Callejon, momentaneo pareggio di Mkhitaryan per la Roma e gol della vittaria (bellissimo, tra l’altro) di Insigne. La Roma ha così perso tre partite consecutive per la seconda volta in questa stagione: non avveniva da 16 anni (stagione 2004-2005). Il prossimo turno vedrà il Napoli impegnato a Marassi contro il Genoa e la Roma all’Olimpico contro il Parma: adesso nessuno può più sbagliare.                

Articoli Correlati

Scudetto bianconeroper la nona volta di fila

Con due giornate di anticipo la Juventus si laurea campione d’Italia per la nona consecutiva

Udinese-Lazio 0-0I biancocelesti sono terzi

Finisce 0-0 la partita alla Dacia Arena: giocatori stanchi e pioggia non aiutano lo spettacolo. La squadra biancoceleste ora se la vedrà con la Juventus

Roma-Verona 2-1Quinto posto in salvo

La Roma batte 2-1 il Verpona all'Olimpico e consolida il suo quinto posto. Reti di Veretout e Dzeko per i giallorossi, di Pessina per il Verona