Cina, altri nuovi focolai Lockdown per 500mila persone

  • Coronavirus

La Cina ricade in un nuovo lockdown  a causa del coronavirus, stavolta per ben mezzo milione di persone, vicino Pechino: ad essere interessata è la contea di Anxin, circa 60 chilometri a sud della capitale, nella provincia dell'Hebei.    

Pechino. Pechino è stata colpita da metà giugno da un nuovo focolaio di Covid-19 che le autorità descrivono come "grave e complesso" e dal quale evidentemente non riescono ancora a venire fuori.   Nel gigante asiatico l'epidemia era stata praticamente messa sotto controllo, ma la riapparizione di circa 300 nuovi casi nell'arco di due settimane alimenta il timore di una seconda ondata di contagi. Intanto nel mondo i casi hanno ormai superato i 10 milioni di contagi, con quasi mezzo milione di morti. 

Articoli Correlati

Chiesti controlli in mareprima degli sbarchi

Protesta la presidente della Regione Calabria per i casi di migranti contagiati

Nuovo record di contagi«Non ne siamo fuori»

Secondo i dati dell'Oms nelle ultime 24 ore in tutto il mondo sono stati registrati 230.370 casi

Quasi 13 milioni di casiLa pandemia fa sempre paura

La pandemia del Covid-19 registra al momento 12.739.269 contagi nel mondo e 565.704 vittime