Riapre al pubblico il Museo Alfa Romeo di Arese

  • Auto

AUTO Il 24 giugno Alfa Romeo ha compiuto 110 anni. Per l’occasione il Museo di Arese ha riaperto al pubblico dopo il lockdown per il coronavirus. Una grande festa quella per i 110 anni che andrà avanti fino a domenica 28 giugno visto che il museo è aperto con un orario continuato dalle 10.00 alle 18.00, mentre dalla settimana successiva le visite saranno possibili soltanto sabato e domenica. Fra le novità per l’apertura la possibilità di entrare nei depositi sino ad oggi chiusi al pubblico con 150 automobili, ma anche coi motori da strada, aeronautici e nautici, oltre a trofei e oggetti artistici, mai visti prima del grande pubblico. E ancora rassegne come la nuova sezione dedicata alle Alfa Romeo assegnate ai Carabinieri. Coinvolti nell’iniziativa anche i club, visitatori e gli appassionati che daranno vita ad una parata sul tracciato interno. A cura del Museo Alfa Romeo di Arese è poi previsto anche il nuovo Tour dei 110 Anni, inclusi sei video per un tour virtuale in totale sicurezza. Per chi non potrà essere presente all’evento di questi giorni e per i tanti appassionati sparsi in giro per il mondo, è prevista una diretta social durante i momenti clou delle celebrazioni, tra i quali si aggiungerà uno speciale augurio da parte dei due piloti del team di F. Uno Alfa Romeo Racing: Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi. Il Museo è attrezzato con misure di sicurezza che mettono al centro la salute dei visitatori.

CORRADO CANALI 

 

Articoli Correlati

Tesla aumenta il numero di Supercharger

L’ultimo upgrade che il brand di Elon Musk ha ufficializzato è quello delle 2.000 stazioni in 41 Paesi al mondo per un totale di 18.000 colonnine

Mercedes, si rinnovail sistema multimediale

Il costruttore tedesco ha anticipato come cambierà il sistema multimediale MBUX introdotto per la prima volta sulla Classe A

Per la Kia XCeedle motorizzazioni sono cinque

L’offerta del crossover coreano si amplia con la disponibilità sia del micro ibrido che del Gpl, in aggiunta alle altre motorizzazioni