Addio a Pierino Prati ex stella di Milan e Roma

  • Calcio

CALCIO Calcio italiano in lutto per la morte a 73 anni di Pierino Prati,ex attaccante negli anni 60' e 70' con le maglie di Milan, Roma e Fiorentina ed anche in Nazionale. Lo riferisce Bruno Conti, dirigente giallorosso sul suo profilo Instagram. «Riposa in pace grande Pierino», scrive Conti sui social.  Nato a Cinisello Balsamo, il 13 dicembre 1946, soprannominato "Pierino la peste", debutta in Serie A con la maglia del Milan nella stagione 1966-1967. Dopo una stagione in prestito al Savona, torna in rossonero nel 1967. E’ il periodo d’oro del Milan di Nereo Rocco, di cui Prati è il centravanti titolare fino al 1973. In questo periodo colleziona 143 presenze segnando 72 reti: con la maglia rossonera vince 1 Scudetto, 2 Coppa Italia, 2 Coppe dei Campioni, 1 Coppa delle Coppe e 1 Coppa Intercontinentale. Nel 1967/68 è cacapocannoniere della Serie A con 15 reti. Ceduto alla Roma, gioca 82 partite con 28 reti fino al 1977. Poi un passaggio alla Fiorentina, il ritorno al Savona per due parentesi di fine carriera con in mezzo una esperienza negli Stati Uniti con i Rochester Lancers. Con la maglia della nazionale, Prati colleziona 14 presenze con 7 reti: è campione d’Europa nel 1968 e finalista ai Mondiali del 1970.

Articoli Correlati

Sarri paga con l'esoneroIn panchina Juve arriva Pirlo

La "stagione agrodolce" e la sconfitta in Champions costano la panchina Juve a Sarri

Chiusa l'era PallottaLa Roma è di Friedkin

Dan Friedkin è il nuovo numero uno del club giallorosso. Un affare da circa 600 milioni

Nuova casacca del MilanIbra testimonial: un indizio?

Ibra è tra i testimonial della nuova Home kit Ac Milan: una presenza che in molti leggono come un chiaro indizio di mercato per la permanenza dello svedese