Il ritorno degli outlet Misure extra a Castel Romano

  • Roma

“Nella prima settimana di riapertura il calore dei visitatori è stato davvero superiore alle nostre aspettative”. A dirlo è Enrico Biancato, Centre Manager di Castel Romano Designer Outlet, dopo la ripartenza. “In attesa di poter riaccogliere i turisti, abbiamo avuto una risposta molto incoraggiante dai nostri clienti del nostro territorio che da anni ci scelgono come destinazione di shopping preferita. Le visite si svolgono in un ambiente sicuro,  i clienti seguono tutte le regole in modo esemplare:  lavoriamo costantemente affinché l’esperienza di shopping nel nostro Centro sia serena e piacevole".

Normalità. Ora che è di nuovo possibile incontrarsi e condividere del tempo insieme, McArthurGlen pensa ad una "nuova" normalità che consenta di fare shopping in famiglia o con gli amici con la sicurezza che siano rispettate tutte le misure sanitarie essenziali per garantire un ambiente sicuro. I 5 Designer Outlet italiani hanno riaperto al pubblico da lunedì 18 maggio. Dice Joan Jove – Managing Director per il Sud Europa: "Ritorno ad una "nuova" normalità - In qualità di partner di ogni regione in cui siamo presenti e di importante attore in termini di occupazione a livello locale, siamo lieti di tornare ad accogliere i nostri visitatori che possono nuovamente passeggiare nei nostri centri in un'atmosfera sicura, riscoprire la nostra proposta di marchi italiani ed internazionali e approfittare delle nostre offerte vivendo un momento di condivisione in famiglia o con gli amici, nel più rigoroso rispetto delle regole sanitarie”. Grazie alle misure di sicurezza implementate e al personale di tutti i negozi, i visitatori sono accolti nel rispetto delle condizioni ottimali di igiene, dalle 10 alle 20 (da sabato prossimo), dal lunedì alla domenica nei 5 Designer Outlet McArthurGlen in Italia: Barberino, Castel Romano, La Reggia, Noventa di Piave e Serravalle. 

Misure. Oltre a seguire scrupolosamente le raccomandazioni delle autorità sanitarie, nei 5 Designer Outlet sono state disposte misure con l’ausilio di squadre di manutenzione e sicurezza potenziate: McArthurGlen ha aumentato la frequenza di pulizia delle aree comuni e prevede in tutti i centri distributori di gel igienizzanti per le mani. I servizi igienici sono disinfettati dopo ogni singolo passaggio. McArthurGlen richiede a tutti i suoi dipendenti e visitatori di mantenere una distanza sociale minima di 1metro. Ogni Brand partner è tenuto a gestire il numero di clienti presenti nel suo negozio in conformità delle disposizioni governative, per consentire il rispetto delle regole di distanza sociale le code davanti all'ingresso di ogni negozio sono regolamentate da un’apposita segnaletica disposta sul pavimento. In base alle disposizioni governative, l’accesso ai Centri non sarà consentito ai visitatori con temperatura superiore a 37.5°. Presso l’outlet di Castel Romano la misurazione della temperatura all’ingresso è obbligatoria. La mascherina è obbligatoria nei punti vendita e obbligatoria o fortemente raccomandata nei Centri sulla base delle diverse ordinanze regionali. I guanti sono necessari per toccare i prodotti all’interno dei negozi. È raccomandato di usare il più possibile modalità di pagamento contactless.

Riapertura graduale. Questi primi giorni di riapertura dei Centri si è svolta in modo graduale per permettere ad ogni punto vendita di soddisfare le condizioni ottimali di accoglienza del pubblico come, a titolo esplicativo: fornitura di gel igienizzante, organizzazione delle casse in modo da proteggere personale e clienti, comunicazioni per il centro con il vademecum delle norme da adottare, tendiflex e adesivi al pavimento per gestire al meglio le code. Anche se la chiusura delle frontiere e la limitazione degli spostamenti sul territorio nazionale stanno avendo un organico impatto sull’affluenza dei Centri rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, in questa prima settimana di riapertura i visitatori non sono mancati e alcune categorie di beni hanno conosciuto persino un interesse maggiore del solito: la moda per bambini, la biancheria, gli articoli per la cucina e lo sport. Tutti i centri saranno aperti anche martedì 2 giugno dalle 10 alle 20.

Articoli Correlati

Covid: «Testper chi viene da fuori»

Nel Lazio nuovi 14 casi, la metà da persone provenienti dall’estero. Altolà della Regione

Santa Maria in TrastevereNuova illuminazione con Acea

La cerimonia di presentazione ieri sera. Luci hi-tech ad alto risparmio energetico

Pendolari, da oggiil treno è Rock

Presentato il convoglio ecosostenibile da 602 posti. Entro il 2024 flotta rinnovata per il Lazio