Pensioni alle Poste ecco i turni agli sportelli

  • Roma

Comincia da parte di Poste Italiane il pagamento delle pensioni di giugno. Verranno accreditate a partire da martedì 26 maggio per i titolari di un libretto di risparmio, di un conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dai ATM Postamat disponibili, senza bisogno di recarsi allo sportello. A Roma ce ne sono 196.

Coloro che non possono evitare di ritirare la pensione in contanti, dovranno presentarsi presso gli uffici postali rispettando la turnazione alfabetica prevista da un calendario che varia a seconda del numero di giorni di apertura dell’ufficio postale di riferimento (a fine articolo i turni).

Per quanto riguarda gli sportelli a Roma, comunque, da oggi Poste Italiane ha previsto un ulteriore ampliamento degli uffici postali operativi, con 30 nuove riaperture portano a 205 gli uffici postali operativi sul territorio del Comune di Roma, 96 dei quali saranno aperti con orario continuato dal lunedì al venerdì dalle 08,20 fino alle ore 19,05. Come di consueto, tutti gli uffici sono aperti anche di sabato con orario fino alle ore 12.35.

Gli over 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli uffici postali e che riscuotono normalmente la pensione in contanti possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Per quanto riguarda le misure di prevenzione in agenzia, occorre indossare la mascherina protettiva, entrare in ufficio solo all’uscita dei clienti precedenti, tenere la distanza di almeno un metro, sia in attesa all’esterno degli uffici che nelle sale aperte al pubblico.

Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito www.poste.it o contattare il numero verde 800 00 33 22.

Per quanto riguarda i turni, sono così organizzati, a Roma ma anche nel resto d'Italia:

Per gli uffici postali aperti 6 giorni, dalla A alla B martedì 26 maggio, dalla C alla D il 27, dalla E alla K il 28, dalla L alla O il 29, dalla P alla R sabato mattina 30 maggio, dalla S alla Z lunedì 1° giugno.
Per  gli uffici postali aperti 5 giorni, dalla A alla C il primo giorno, dalla D alla G il secondo giorno, dalla H alla M il terzo giorno, dalla N alla R il quarto giorno, dalla S alla Z il quinto giorno.

Per  gli uffici postali aperti 3 giorni, dalla A alla D il primo giorno, dalla E alla O il secondo giorno, dalla P alla Z il terzo giorno. 

Articoli Correlati

Covid, isolamentoper i rientri da Dacca

Controlli per i voli dal Bangladesh. Dehors, via libera

Covid: «Testper chi viene da fuori»

Nel Lazio nuovi 14 casi, la metà da persone provenienti dall’estero. Altolà della Regione

Santa Maria in TrastevereNuova illuminazione con Acea

La cerimonia di presentazione ieri sera. Luci hi-tech ad alto risparmio energetico