Urban Park Milano si apre alla musica

  • Musica Milano

MILANO  È in arrivo un nuovo spazio alle porte cittadine per musica, eventi e intrattenimento. Si chiamerà Urban Park Milano (www.urbanparkmilano.com) e nascerà quest’estate presso il Parco Esposizioni Novegro, in un’area completamente nuova e immersa nel verde.

Si svilupperà su una superficie di 70 mila metri quadri, suddivisi fra parco e area concerti. Uno spazio modulabile, in grado di adattarsi a vari tipi di eventi e, soprattutto, vicino alla città, facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici urbani, in prossimità dell’aeroporto di Linate, con un’area parcheggio adiacente con oltre 4000 posti auto. 

Gli eventi ospitati saranno studiati con particolare attenzione alle tematiche ambientali e avranno tutti una forte impronta ecologista: come l’iniziativa Plastic Free, che riduce a zero l’utilizzo di plastica monouso, per preservare e valorizzare la natura in cui è immersa l’area.

Oltre alla musica ci saranno installazioni artistiche armonizzate con l’ambiente circostante e ad altre iniziative ad hoc, fra cui particolare attenzione allo street food. 

Il calendario è in via di allestimento, ma sono già stati comunicati un paio di concerti di big italiani.

Il primo settembre sul palco ritroveremo Carl Brave, di ritorno a Milano con le sue canzoni fra pop d’autore e rap, che raccontano in maniera efficace vita e amori dei millennials. In scaletta non dovrebbe mancare il nuovo singolo “Regina Coeli”, che farà parte di un atteso nuovo disco in uscita entro l’anno.

A seguire, il 3, la coppia rap Gemitaiz & Madman con lo Scatola Nera tour, in cui i due artisti ripercorrono la loro storia musicale, fra momenti solisti e situazioni in comune. I biglietti sono già disponibili su ticketone.it.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Paolo Jannacci chiude l'Arena Milano Est

Con il live “Canterò” di Jannacci jr si conclude domenica il calendario estivo dell'Arena

L'arpa di Floraleda anticipa Elettroclassic

Anteprima del festival vero e proprio domani sera al Castello Sforzesco con la musicista che coniuga il suo strumento a chiavi elettroniche, classiche e pop

Un assaggio di jazz al Blue Note

Da domani al 30 luglio, il giovedì live di Matthew Lee, Stefano Signoroni e Elaine Yuille nel cortile all'aperto del Don Lisander