Arriva un asteroide grande come l'Everest

Il 29 aprile un asteroide grande come l’Everest punterà la Terra, ma senza entrare in collisione, anche perché se lo facesse sarebbe “grande abbastanza da provocare effetti globali”. E’ quanto ha annunciato la Nasa. L’asteroide “52768”, grande da un minimo di 1,7 a un massimo di 4 chilometri, è stato avvistato per la prima volta nel '98. Secondo gli scienziati, passerà a circa 6 milioni di chilometri dalla terra, viaggiando a una velocità di 8,7 chilometri al secondo.

Asteroide.  L’asteroide è stato definito "potenzialmente pericoloso" perché passerà vicino all’orbita terrestre, ma non rientra tra quelli che possono provocare impatti che avrebbero "effetti devastanti". Secondo gli astronomi, c’è una possibilità su 50mila che un asteroide possa colpire la terra nell’arco di 100 anni. 

Articoli Correlati

Crew Dragon fa la storiaGli Usa tornano nello spazio

Crew Dragon, costruita dalla SpaceX di Elon Musk, lanciata da Cape Canaveral

Usa, SpaceX ci riprovaNuova attesa per il lancio

Usa, attesa per il lancio di Crew Dragon. Chi sono i due astronauti, Bob Behnken e Doug Hurley

Trovata galassia circolareEcco “anello cosmico di fuoco”

Si chiama R5519, o “anello cosmico di fuoco” e si trova a circa 11 miliardi di anni luce dalla Terra