La Peugeot 208 eletta "Car of the Year"

  • Salone di Ginevra

L’assegnazione del Premio "Car of the Year" è avvenuta lunedì, 2 marzo 2020,  al Palexpo, in condizioni inusuali. La cerimonia  si è tenuta a porte chiuse, ma è stata trasmessa live. Una giuria composta da 58 giornalisti ha scelto la Peugeot 208, eleggendola  "Car of the Year" , davanti a sei altre auto finaliste. Il modello si contraddistingue in modo particolare, per la possibilità offerta di scegliere tra vari tipi di propulsione, che comprendono, oltre ai tradizionali motori Diesel e a benzina, anche una versione elettrica. Dopo l’annuncio dell’auto vincitrice, Frank Janssen, Presidente della giuria e giornalista del settore Motori del magazine tedesco Stern, ha avuto l’opportunità di parlare in videoconferenza con Jean-Philippe Imparato, Direttore marketing di Peugeot. Il signor Imparato, che non era presente alla premiazione, all’annuncio si è rallegrato live, dicendo  " Siamo lieti che la Peugeot 208 sia stata eletta  "Car of the Year". E ’sicuramente un onore ricevere un riconoscimento da una giuria di esperti,  come  quelli del Car o the Year“.

Articoli Correlati
Salone di Ginevra

Coronavirus, annullato il Salone di Ginevra

Annullato il Salone dell'automobile di Ginevra. Il Governo federale svizzero ha sospeso tutte le manifestazioni con oltre mille partecipanti
Salone di Ginevra

Automotive, a Ginevrail Salone non si ferma

Il Salone dell’Auto di Ginevra non si ferma. Una pista indoor di 450 metri dove tutti possono provare auto
Salone di Ginevra

Gt Concept, da Mercedes la futura anti-Porsche Panamera

Anche solo un prototipo, per ora, si tratta di una sportiva a quattro porte derivata dal coupé sportivo Mercedes-AMG GT