Niente a Michael Douglas Kirk lascia tutto in beneficenza

  • Cinema

Kirk Douglas, la leggenda di Hollywood deceduto il 5 febbraio, ha lasciato 50 milioni di dollari della sua eredità, di 61 milioni, da distribuire in beneficenza tramite la Fondazione Douglas che punta ad "aiutare le persone che da sole non ce la farebbero". Lo scrive il Daily Mirror.  L'ex attore, morto all'età di 103 anni, aiuterà così la St Lawrence University finanziando borse di studio per studenti svantaggiati; il Tempio del Sinai di Westwood, che ospita il centro per l'infanzia Kirk and Anne Douglas; il Kirk Douglas Theater di Culver City, un cinema fatiscente restaurato e trasformato in luogo di esibizione dal vivo; e l'ospedale pediatrico di Los Angeles. Resta però a bocca asciutta l'amato figlio Michael che tuttavia, con un patrimonio netto in 300 milioni di dollari, non dovrebbe sentirne il bisogno.

Articoli Correlati

Toni ServilloNastro d’Argento alla carriera

A Toni Servillo il Nastro d’Argento alla carriera 2020, riconoscimento che il Direttivo dei Giornalisti Cinematografici assegna tradizionalmente

L'Ischia Film Festivalmanda i film in streaming

Aderendo alla campagna #iorestoacasa i migliori film presentati al festival saranno visibili online

Alfonso Cuaron svela il backstage di “Roma”

Dal 26 marzo il pluripremiato film sarà in Dvd con documentari e contenuti inediti