Willie Peyote sold out aggiunge una nuova data

  • Musica Torino

TORINO È un rapper di culto, che si è affermato  grazie a uno stile originale e acuto, vicino alla canzone d'autore, unito a basi musicali versatili e ricercate.  E ora, dopo una lunga gavetta, il torinese Willie Peyote sta cominciando a raccogliere i frutti più succosi, come testimoniano i tre “tutto esaurito” al Teatro della Concordia di Venaria Reale, da giovedì a sabato.

Un bel successo, tanto che a grande richiesta si è dovuto aggiungere un nuovo concerto, mercoledì (ore 21, euro 23).

E così Willie realizza un piccolo record: il primo artista italiano a collezionare quattro live consecutivi in quel di Venaria.

Per l’occasione presenterà “Iodegradabile”, il suo primo lavoro per una major: una mezz’oretta di musica in cui il rap si mescola ad altri generi, dal funk al rock alla canzone d’autore.

Una serie di brani, in cui Willie, ironico critico dei nostri tempi, parla di politica senza filtri, denuncia le smanie social, il materialismo, l’ignoranza e le brutture del presente, raccontando anche delle nostre relazioni interpersonali, amore incluso. Il tutto con uno stile ricercato, che mescola riferimenti colti a espressioni colorite. Con, in definitiva, l’esigenza di mandare un messaggio: fare del proprio meglio per cambiare le cose, essere responsabili verso se stessi e gli altri. 

Nell'attesa ecco per stasera al Blah Blah il rock alternativo dei Mondo Generator di Nick Oliveri (ore 21.30, euro 13). 

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Harry Stiles in tour al Pala Alpitour

Il 15 maggio l’ex componente degli One Direction sarà in concerto con i brani del suo ultimo lavoro discografico

La musica si organizzae posticipa i live

Da Marracash ai Jethro Tull, ecco le nuove date dei concerti

Gulino: «Vi presento il mio Urlo Gigante»

Gulino, voce di Marta sui Tubi, racconta il suo album solista aspettando i concerti live