DS 7 Crossback E-Tense tre motori ed emissioni zero

  • Auto novità

AUTO Se per il crossover più compatto, la DS 3, Crossback hanno scelto una propulsione 100% elettrica, per l’ammiraglia DS 7 Crossback è la versione ibrida plug-in (ovvero ricaricabile, oltre che nei rallentamenti, anche da una presa di corrente) la soluzione che si va ad affiancare alle soluzioni termiche a benzina o turbodiesel per lo spazioso suv di lusso alla francese. 

Al motore 1.600 cc turbo a benzina si affiancano, infatti, i due motori elettrici, uno che è dedicato a muovere in particolare le ruote posteriori, realizzando una trasmissione integrale senza albero di trasmissione. Il sistema ibrido eroga in totale ben 300 cv e 520 Nm di coppia. La batteria pesa 120 kg ed è alloggiata sotto il divano oltre che accreditata di una capacità di 13,2 kWh,  consente di percorrere fino a 58 km in modalità elettrica, a patto di non superare i 135 kmh. Per ricaricarla servono dalle due alle otto ore, usando rispettivamente una wall box da 6,6 kW o una presa domestica da 2 kW; se ne impiegano 4 usando quelle certificate per reggere continuativamente 3,2 kW. Operazioni che si possono anche gestire e programmare con l’apposita app per cellulare.

Numerose le modalità di guida della DS 7 Crossback E-Tense 4x4: oltre a quella Electric che “obbliga” l’auto ad andare solo a corrente, ci sono la “Hybrid”, la Comfort e la Sport. In quest’ultima, lo sterzo diventa più pesante e la risposta dei motori più pronta. In particolare, si percepisce molto il contributo dell’unità elettrica posteriore che consente di accelerare con grande decisione all’uscita delle curve senza soffrire di sottosterzo. In ogni modalità, comunque, questa E-Tense assicura elevate prestazioni e riesce a mascherare bene gli oltre 1800 kg di peso. Nella condizione meno favorevole per un’ibrida, ovvero l’autostrada dove si usa costantemente molta energia, la batteria tende a scaricarsi. Da quel momento si deve proseguire solo con il motore a benzina. Alla fine, nel computer di bordo risultava un consumo medio di 22,7 km. Non male se si considerano le prestazioni elevate.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Tra Suzuki e Toyotac'è di mezzo una Across

Nasce dall'accordo tra le due Case il nuovo Suv ibrido, derivato dalla Rav4

Nuovo motore MaseratiIl suo nome è Nettuno

Il nuovo motore sarà montato dalla MC20

Nata il 4 luglioLa 500 ha 60 anni

La piccola grande Fiat inaugura la rivoluzione elettrica della Casa