Lazio e Inter quasi al completo

  • Campionato

CALCIO Il big match di domenica sera vedrà due squadre quasi al completo. La Lazio deve vendicare la sconfitta dell’andata: vedrà tornare dalla squalifica Radu e Milinkovic-Savic, e Inzaghi, con Lulic fuori causa (sarà sostituito da Jony o Marusic), dovrà scegliere se affiancare a Immobile Correa o Caicedo, con quest’ultimo forse favorito. L’Inter dovrà chiarire se la brutta partita persa a San Siro contro il Napoli sia stata solto un “allenamento” in vista della super sfida o piuttosto, invece, il poco confortante segnale che la quadra del bel gioco latita. Di sicuro, Conte ri-schiererà in avanti Lukaku e Lautaro Martinez. Per il resto, molti i dubbi e le opzioni, tra fasce e difesa, su cui si saprà di più nelle prossime ore: in ballo Moses, Candreva, Young, D’Ambrosio, il ballottaggio Vecino/Erikesn. Questione portiere. Viviano resta in sospeso, Handanovic è in recupero, quindi tra i pali torna Padelli. Che nel derby ha fatto venire i sudori freddi, sì, ma contro il Napoli ha fatto un intervento da campione su Zielinski. A onor del vero.

METRO

Articoli Correlati

La Roma stende il LecceAssalto degli ultrà del Bari

Netto 4-0 dei giallorossi, che confermano il momento positivo. A fuoco un bus dei tifosi leccesi

La Lazio in sciadella Juventus

Vittoria a Genova dei biancocelesti. Esulta Inzaghi, che applaude i tifosi

Lazio, schiaffo all'Interrimontata e battuta: 2-1

I biancocelesti ora sono secondi a un solo punto dalla Juventus: in rete Young, Immobile (rigore) e Milinkovic-Savic