Il Forte Prenestino festeggia Bob Marley

  • Roma/Musica

ROMA Il prossimo 6 febbraio Robert Nesta Marley, noto in tutto il mondo come Bob Marley, avrebbe compiuto 75 anni. Sabato a partire dalle 21 il CSOA Forte Prenestino renderà omaggio al grande musicista, cantante e attivista giamaicano, scomparso nel maggio del 1981 a Miami appena 36enne, con “Bob Marley Birthday Sound System Party”, una serata dedicata alla sua musica e alle sue canzoni. 

Vera e propria leggenda del reggae,  Marley dalla seconda metà degli anni Settanta ha contribuito in maniera determinante allo sviluppo e alla diffusione di questo genere musicale nel mondo, con i suoi ritmi in levare e le sue canzoni contro l'oppressione politica e razziale.

Per il suo impegno nel 1978 gli venne conferita, a nome di 500 milioni di africani, la medaglia della pace delle Nazioni Unite.

Ancora oggi Bob Marley continua ad attirare un pubblico trasversale, che nelle sue canzoni identifica un modello sociale in cui l'odio e l'emarginazione non trovano spazio. 

Non solo a Roma, ma in tutto il mondo, la celebrazione della sua nascita è sempre, dal 1981 uno spunto festoso per celebrarlo e ascoltare la sua musica. 

A sonorizzare l'appuntamento ci sarà il 48 Roots  di Bologna, sound system che ha inondato di buone vibrazioni la scorsa edizione del festival “Rototom Sunsplash”.

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati

Il Post Punk di Gazzelleregistra il sold out

L’artista sarà in concerto domani sul palo del Palazzo dello Sport

Galoni: «Racconto questo tempo omologato»

Domani al Monk presenterà live l’album “Incontinenti alla deriva”

Note d’esilio per il Giorno della Memoria

Stasera al Parco della Musica con Cristina Zavalloni, Raiz e Gevorg Dabaghyan