Sky Racing Team questo sarà il 2020

  • MOTO

MOTO Parte dal vivaio dei giovani talenti italiani del motociclismo l’adrenalinico viaggio dello Sky Racing Team VR46 lungo la stagione 2020, al via il prossimo 8 marzo in Qatar. A Tavullia Sky e VR46 danno il bentornato al Motomondiale: la nuova squadra di uno dei team più vincenti degli ultimi anni ha presentato moto e piloti della nuova stagione. L’unico Team con quattro giovani promesse italiane in entrambe le classi: Luca Marini e il neo arrivato Marco Bezzecchi in Moto2, Celestino Vietti Ramus e Andrea Migno in Moto3, con il romagnolo che rientra in squadra dopo 2 anni. Tutti in pista per centrare obiettivi ambiziosi e regalare divertimento e spettacolo dopo 6 stagioni di  grandi conquiste: 1 titolo del mondo con Francesco Bagnaia nel 2018, 18 vittorie, 47 podi e 7 piloti sul podio mondiale. Novità anche sulla grafica: il reparto design della VR46 ha ridisegnato la veste grafica del Team a partire dal logo, che ora domina l’intera superficie della moto.

Articoli Correlati

Fenati, altri guai Si indaga per violenza privata

La Procura di Rimini ha indagato per violenza privata il pilota, cjhe il 9 settembre aveva toccato in pista il freno del rivale Stefano Manzi

Ducati Scrambler Icontradizione e spensieratezza

La nuova versione di una moto “indovinata”

Una invasione di Ducatial “Simoncelli” di Misano

Da venerdì a domenica 22 i campioni in sella. Il clou è la Race of Champions