Hitchcock sbarca a Rivoli con Emma Tricca

  • Torino/Musica

TORINO Ai blocchi di partenza la nuova stagione del Circolo della Musica di Rivoli. I primi nomi in programma confermano il ruolino di marcia dello scorso anno: l’idea di un viaggio sonoro per esplorare mondi musicali diversi uniti dal carattere sperimentale e innovativo comune a tutti gli artisti.

In scaletta ci sarà un mix di nomi italiani e internazionali, fra suoni alternativi, innovazione elettronica e cantautori originali.

Si parte il 5 febbraio con Xylouris White, duo composto dall’australiano Jim White e dal liutista cretese George Xylouris, all’insegna di un intrigante avant-folk.

A seguire, il 7, un artista di culto come l’inglese Robyn Hitchcock, genio del pop d’autore psichedelico anni ‘80, che incontrerà Emma Tricca, artista in bilico tra folk, blues e poesia.

Da non perdere, il 27 febbraio, il set dell’irlandese Wallis Bird, dotata di una voce emozionale fra folk, blues, rock e funk, già paragonata ad Ani DiFranco, Fiona Apple e Janis Joplin.

Marzo ospiterà il concerto sperimentale del Damo Suzuki's network (5), la cantautrice indipendente americana Torres (alias Mackenzie Scott) col nuovo album “Silver Tongue” (14) e l’italiano Theo Teardo (19), apprezzato compositore di colonne sonore, che presenterà “Ellipses dans l’harmonie”, lavoro ispirato alla musica contenuta nelle pagine dell’Encyclopédie di Diderot e D’Alembert.

Il 25 marzo, invece, ascolteremo i Sebadoh, pionieri dell’indie rock americano.

Nell'attesa ecco per stasera al Jazz Club Torino la serata Soul Mirror Factory, jam session dedicata alla musica nu soul, r'n'b e chill.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Negrita: «Ripartiamo da “Reset”»

Il chitarrista Drigo racconta il concerto di sabato al Colosseo e i programmi futuri della band

Tauro Boys: «Cantiamo noi stessi»

Yang Pava, Prince e Maximilian domani al Milk con il loro cd “Alpha Centauri”

Hiroshima, arrivano gli Psicologi

Drast e Lil Kaneki saliranno sul palco venerdì per un concerto già tutto esaurito