Brexit, ultima settimana del Regno Unito nella Ue

  • Brexit

GRAN BRETAGNA Ultima settimana per il Regno Unito nell’Unione Europea. Con la Brexit che scatterà il 31 gennaio, secondo una nota diffusa dal premier Boris Johnson, per la Gran Bretagna «sarà tempo di guardare avanti con fiducia come Paese globale e pioniere». Mercoledì, dopo il via libera in commissione, la plenaria del Parlamento europeo approverà l’intesa raggiunta con Londra. Poi venerdì Johnson terrà un discorso alla nazione per formalizzare il divorzio. Inizierà così un periodo di transizione che terminerà a fine anno e servirà a Londra e Bruxelles per negoziare le future relazioni commerciali. Il governo britannico ha fatto sapere di aver emesso una moneta da 50 penny (59 centesimi) con la scritta «pace, prosperità e amicizia per tutte le nazioni» e la data del 31 gennaio 2020. La Brexit segna il primo restringimento della Ue, che tornerà a 27 membri.

METRO

Articoli Correlati

Lavoro in Gran Bretagnasolo per chi parla inglese

Dopo la Brexit i visti saranno concessi in base a una patente a punti che privilegia i lavoratori qualificati egli stipendi alti, oltre che la lingua

Brexit, già scontroil bello verrà ora

Dopo l’uscita dalla Ue al via i negoziati. E Johnson già mette paletti

Brexit, ecco cosa cambiaper chi viaggia in auto

Cosa cambia con la Brexit per gli italiani che viaggeranno e guideranno nel Regno Unito? Ecco il punto