Scoperta cellula T attacca tutti i tumori

  • Cancro

Nel nostro sangue circola un tipo di cellula immunitaria, la cellula T, che potrebbe aiutarci a uccidere tutti i tipi di tumore. La scoperta è stata fatta da un gruppo di ricercatori dell’Università di Cardiff, in Galles, ed è stata annunciata sulla rivista Nature Immunology. Per i ricercatori questi risultati hanno un «enorme potenziale», anche se siamo ancora alla fase iniziale dei test. «Ci sarebbe la possibilità di curare ogni paziente. Nessuno pensava che fosse possibile», afferma Andrew  Sewell, che guida il gruppo. 
Rilevatore di cancro
Le cellule  hanno un recettore che riesce a rilevare i tumori: in laboratorio sono state in grado di rintracciare e attaccare cellule cancerose di diverso tipo, polmonari, prostatiche, ossee, renali, cervicali, endocrine, lasciando intatti i tessuti normali, il che potrebbe rivelarsi rivoluzionario. «Potremmo curare tutti i tipi di tumore con un solo trattamento», dicono i ricercatori. La nuova prospettiva potrebbe rivoluzionare le terapie antitumorali, ma è stata al momento testata solamente su animali e cellule di laboratorio.

Articoli Correlati

Diecimila pettoralicontro il cancro

Record di iscritte per l’edizione 2016 di “Just the woman I am”, a sostegno della ricerca contro i tumori

Il cancro si può battere In Italia meno morti

Prevenzionee nuove cure hanno fatto diminuire i decessi italiani per tumore del 14 per cento in 20 anni