"Digital caos", libro e workshop a Milano

  • EVOLUZIONE DIGITALE

L’evoluzione digitale raccontata da un professionista della comunicazione. Il “caos” generato dalla rete spiegato con parole semplici per fare ordine nel nostro tempo a due velocità e comprenderne, così, i cambiamenti che influiscono di continuo nelle nostre interazioni quotidiane. Martedì 21 gennaio, alle 19, all’Open Milano (via Monte Nero, 6), Nicolò Cappelletti, vice-direttore del master didattico in Communication & Digital Journalism 4.0, incontra il pubblico per un workshop aperto al pubblico e presenta il suo libro “Digital Caos”, edito da Dario Flaccovio Editore. Insieme all’autore intervengono: Mariano Diotto, brand strategist e neurobranding expert della Iusve University a Verona, Paolo Errico, Chief Executive Officer – Maxfone, Andrea Albanese, social media marketing manager e digital communication advisor ed esperto Linkedin. (Ingresso libero con possibilità di prenotazione al link: http://bit.ly/38lLEBv)

Il libro di Cappelletti non propone ricette pronte all’uso o soluzioni miracolose, piuttosto si presenta al lettore come un manuale pratico per sviluppare, con più consapevolezza, strategie comunicative efficaci, declinate secondo le proprie esigenze di lavoro e di vita. Conoscenza, creatività e spirito critico verso la rete: sono i tre punti fondamentali per approcciarsi all’innovazione senza restare nelle fila degli apocalittici o esultare totalmente in mezzo agli integrati. Il “digital caos”, insomma, è uno scenario cui, dice Cappelletti, possiamo arrenderci o decidere di opporci. Perché se le innovazioni digitali sono entrate all’interno di ogni ambito della nostra vita stravolgendo le modalità di relazione, apprendimento e comunicazione, chiunque può accettarle e coglierne le opportunità, ma per coloro che si occupano di comunicazione e web marketing l’obiettivo principale è recuperarne il significato.

Nicolò Cappelletti è membro del Consiglio di Dipartimento di Comunicazione dello IUSVE e dal 2016 è divenuto Responsabile dell’ufficio Corporate Relations & Partnership IUSVE, attività che lo porta a collaborare sul territorio nazionale con tutte le aziende e le imprese partner dell’università, nonché a seguire e progettare le collaborazioni con i principali eventi italiani di comunicazione e digital marketing. Già membro del Comitato Scientifico per “Executive Master in Digital Marketing & Social Media Communication” di Ninja Marketing, nel 2018 diviene vice-direttore del master didattico in “Communication & Digital Journalism 4.0” alla sua prima edizione a Milano. Da diversi anni partecipa attivamente alla diffusione della cultura digitale in Italia con una rubrica radiofonica prima, trasformata oggi in podcast “Digital Way”, che tratta tematiche e approfondimenti, quali tecnologia, digital innovation e mondo social, in rapporto alla sfera relazionale e alla quotidianità.

Articoli Correlati
EVOLUZIONE DIGITALE

Lazio: tutti i datisaranno pubblici

Il nuovo portale della Regione rende accessibili tutte le informazioni pubbliche, dai bandi alla sanità