Addio a Windows 7 Niente più aggiornamenti

  • Tecnologie

USA Windows 7 addio,  si è chiuso il sipario sul sistema operativo di Microsoft lanciato nel 2009. A partire dal 14 gennaio la casa di Redmond non rilascia più aggiornamenti tecnologici e di sicurezza. L'unico modo per continuare a riceverli e passare ad un programma a pagamento riservato però alle imprese che  sopravviverà fino al 2023. Tutti gli altri utenti devono passare a Windows 10. Ad oggi Windows 7 è ancora presente sul 26,79% dei computer.

Articoli Correlati

L'avanguardia high techviaggia su quattro ruote

Al CES 2017 tutto le novità per l'auto del futuro