Roma, diesel bloccati anche domani e giovedi

  • Roma

Dopo lo stop in vigore oggi è stato esteso per altri due giorni - mercoledì 15 e giovedì 16 gennaio - il blocco alla circolazione dei veicoli Diesel a Roma, fino alla classe Euro 6. Considerato il persistere degli elevati livelli di inquinamento da Pm10, rilevati dalla rete urbana di monitoraggio e validati dall’Arpa Lazio, e la previsione di perdurante criticità per i prossimi giorni, il Campidoglio ha disposto la limitazione alla circolazione veicolare privata nella Z.T.L. “Fascia Verde”. L'ordinanza della sindaca Virginia Raggi, riguarderà tutti i veicoli privati alimentati a gasolio, che non potranno circolare nella Z.T.L. “Fascia Verde” in due fasce orarie. Nello specifico l’ordinanza sindacale stabilisce la limitazione della circolazione dalle 7.30 alle 10.30 e dalle 16.30 alle 20.30 per tutti gli autoveicoli diesel da Euro 3 fino a Euro 6.  Il provvedimento stabilisce anche che domani e giovedì 16 dalle ore 7.30 alle 20.30 la limitazione della circolazione veicolare nella Z.T.L. “Fascia Verde” di Roma per ciclomotori e Motoveicoli “Euro 0” ed “Euro 1”, ed autoveicoli Benzina “Euro 2”. Resta l’interdizione completa all’ingresso nella "Fascia Verde" per i veicoli a motore diesel “Euro 1” ed “Euro 2” e benzina "Euro 1".

17 gradi. Inoltre, il provvedimento prevede che gli impianti termici dovranno essere gestiti in modo da garantire una temperatura dell’aria negli ambienti non superiore a 18°C o 17°C in funzione del tipo di edificio. Gli interventi sono stati adottati sulla base dei criteri indicati nel Piano di intervento operativo, come stabilito dalla delibera n.76 del 28 ottobre 2016. I rilevamenti hanno, infatti, evidenziato livelli di inquinamento elevati e una situazione prevista di forte e persistente criticità nei prossimi giorni. Il testo dell’ordinanza e le relative deroghe sono riportati online sul portale di Roma Capitale. 

Articoli Correlati

Emergenza abitativa, l'Assemblea rinvia gli sgomberi

Priorità alla sistemazione delle persone, ok dall’Aula Giulio Cesare

Il turismo low costche affossa la città

Affitti fantasma: tasse evase, caos trasporti e rifiuti

Sede Inps in fiammeEvacuati e intossicati

Cinecittà, Oltre 300 persone allontanate dai pompieri