Ma bere alcol aiuta a scaldarsi?

  • sani fake

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità www.issalute.it

Bere alcolici non difende dal freddo, né aiuta a riscaldarsi. La percezione di calore prodotta dall’alcol è solo momentanea e cutanea, avvertita cioè solo in superficie. 
Questo avviene perché l’alcol è un potente vasodilatatore. L’alcol, dunque, appena ingerito, provoca una reazione del tutto contraria al riscaldamento: i vasi sanguigni superficiali si dilatano, il sangue scorre più facilmente a livello superficiale e delle estremità (mani, piedi, viso...), la pressione corporea, dopo un primo innalzamento,?si abbassa, il calore si disperde all’esterno (ipotermia). 
Dopo aver bevuto alcolici, quindi, la dilatazione dei vasi sanguigni non solo dura poco tempo, ma fa sì che il corpo si raffreddi ancora più velocemente. E quindi ancora più pericoloso assumere alcol in caso di freddo intenso, quando si è esposti a basse temperature per lunghi periodi di tempo o se si è in un ambiente non riscaldato. 
Inoltre, abbassando la temperatura corporea, l’alcol provoca uno stato di torpore per cui ci si addormenta più facilmente, aumentando di conseguenza il rischio di congelamento.

Articoli Correlati

Ma è possibile l'acqua nella caraffa?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità

Ma la cipollaassorbe i microbi?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità

Le sostanze chimichenell'acqua potabile

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità